Kansas: cosa vedere nello stato della tribù dei Sioux

Kansas: cosa vedere nello stato della tribù dei Sioux

Non attivi By

Cosa vedere nel Kansas, dove si trova, origine del nome, caratteristiche del territorio e luoghi interessanti da visitare con le città più importanti.

Turismo Kansas

Situato nella parte centro ovest degli Usa, lo stato del Kansas è ha come capitale Topeka.

Il nome deriva dalla tribù Sioux originaria dei Kansa, termine che tradotto in Italiano vuol dire Popolo del vento del sud.

Il Clima presenta caratteristiche comprese tra quelle di tipo continentale semiarido e quelle subtropicali umide, con precipitazioni concentrate soprattutto nel periodo estivo e in quello primaverile.

Geograficamente il Kansas è confinante a nord con il Nebraska, ad est con il Missouri, a sud con l’Oklahoma e a ovest con il Colorado.

Inoltre insieme ad altri sei stati, a partire dal Dakota del Nord fino al Texas, forma una linea divisoria immaginaria tra la parte orientale e la parte occidentale degli Stati Uniti.

Il territorio del Kansas è prevalentemente pianeggiante in quanto situato nella regione delle Grandi Pianure.

Un tempo sul territorio del Kansas veniva praticata la caccia al bisonte mentre oggi è molto fiorente l’agricoltura praticata con tecniche all’avanguardia.

Topeka, costruita nel 1854 dagli anti-schiavisti giunti dalla costa est degli Stati Uniti alla guida di Eli Thayer, è la capitale del Kansas, oltre ad essere anche il capoluogo della contea di Shawnee.

Una vasta area intorno alla città chiamata Topeka Metropolitan Statistical Area include le contee di Shawnee, Jackson, Jefferson, Osage e Wabaunsee.

Il nome Topeka deriva da un termine indigeno che indica un posto adatto alla coltivazione di patate. Lo Zoo di Topeka si caratterizza per la foresta pluviale tropicale dove è presente una grande varietà di animali all’interno di un ambiente naturale molto ben organizzato.

Wichita, altra importante e maggiore città di questo stato per estensione, si trova nelle vicinanze del fiume Arkansas.

Vi hanno sede industrie aereonautiche di prestigio come Bombardier, Boeing, Raytheon e Cessna, che hanno insediato qui i loro stabilimenti principali.