Come cucinare bocconcini di vitello con pancetta e funghi

Come cucinare bocconcini di vitello con pancetta e funghi

Non attivi By

Come preparare i bocconcini di vitello con funghi e pancetta, ricetta con ingredienti necessari all’aroma di salvia, alloro e prezzemolo da cuocere in tegame.

Ingredienti per 4 porzioni

– mezzo bicchiere di vino bianco

– 1 foglia di alloro

– 1 foglia di salvia

– 1 mestololo piccolo di brodo

– 1 scalogno

– 300 gr. di funghi

– 600 gr. polpa di vitello

– 70 gr. di pancetta tagliata in un’unica fetta

– 30 gr. di burro

– 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

– 20 gr. di bacche di ginepro

– 1 mazzetto di prezzemolo

– 1 spicchio d’aglio

– sale

– pepe

Preparazione dei bocconcini di vitello con pancetta e funghi

Preparare la polpa di vitello divisa in cubetti di circa 3 centimetri di lato, tagliare la pancetta a dadetti, sbucciare lo scalogno e tritarlo con cura.

Preparare un mazzetto di alloro e salvia, con un rametto di prezzemolo, da legare insieme con spago da cucina.

Far rosolare la carne in un tegame, preparato unto con il burro e un cucchiaio d’olio caldo, salarla e peparla facendola dorare, poi scolarla e mantenerla calda racchiusa tra due scodelle.

Mettere lo scalogno nello stesso tegame insieme alla pancetta, facendoli rosolare a fuoco lento fino a fare appassire lo scalogno e indorare leggermente la pancetta, poi unire le bacche di ginepro, lasciandole rosolare per un minuto.

Versare nel composto il vino bianco, facendolo evaporare mantenendo il fuoco vivo, dopo aggiungere alloro, salvia e prezzemolo con i cubetti di carne, ricoprendo tutto con il brodo, salare e pepare portando a ebollizione e continuando la cottura a fuoco medio con tegame scoperto per ulteriori 30 minuti.

Pulire bene i funghi, passandoli sotto l’acqua corrente, asciugarli e tagliarli a fettine, facendoli rosolare per 3 minuti in un tegame con olio e aglio, aggiungere il prezzemolo e unirli ai bocconcini di vitello con pancetta prima di ultimare la cottura.